In questo periodo si fa un gran baccano intorno al mondo della scuola con le problematiche che tutti conosciamo : il distanziamento, I banchi, gli scuolabus ecc. ecc. Vengono declinate opinioni, linee guida, circolari senza che si facesse cenno alle norme che regolano gli standard metrici e igienici degli edifici scolastici che risalgono al 1975 e quindi a circa mezzo secolo fa. Forse sarebbe il momento di aggiornare la normativa che rischia ancora di partorire scatole antiquate non adatte ad accogliere esigenze e modalità di insegnamento del terzo millennio tanto più che con il tempo saremmo tutti più attenti ai repentini cambiamenti per cause non dipendenti dalla nostra volontà.
Ci sono ancora molti enti che pur di realizzare qualcosa si ostinano a seguire tali schemi per la costruzione di nuove scuole che sicuramente non saranno in grado di migliorare il mondo scolastico e dirigerlo su più evolute frontiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *